martedì, 22 Ott, 2019 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Museo permanente dei ricordi

0

Per quasi tutti i napoletani (e non solo), la Mostra d’Oltremare vive nell’immaginario collettivo come il luogo dove si è sempre svolta la Casa della Fiera. Ma, nel tempo, è diventata molto di più. Tanti eventi di successo organizzati nel polo fieristico. Un esempio su tutti, Comicon, il grande festival dedicato al fumetto e ai personaggi cartoon.

La Mostra d’Oltremare lancia un contest fotografico, che coinvolgerà tutta la città.

L’ente fieristico rivolge, infatti, un appello a tutti i napoletani. «Abbiamo l’idea di creare il nostro primo “Museo permanente dei ricordi” proprio nei nostri spazi – spiegano dalla Mostra d’Oltremare -. Per questo chiediamo a tutti di cercare tra le vecchie cose e non solo, fotografie, oggettistica, e altri materiali, tutto quello che è stato fatto in Mostra a partire dalla fondazione e costruzione del 1940 fino i giorni nostri. La nostra idea è di far partire successivamente anche un concorso per premiare, attraverso una votazione, il ricordo oppure l’elemento più significativo».

In un luogo dove sono passati volti, sguardi, istanti immortalati da una fotografia. Un ricordo veloce ed un pensiero di tanto tempo fa. Tutti ricordi che potranno rivivere in un museo all’interno della nostra struttura.

Il materiale può essere spedito direttamente in mostra all’ indirizzo: Mostra D’Oltremare – Via J.F. Kennedy, 54 – 80125 – Napoli, c/o “Ufficio Segreteria Generale” specificando, sul plico come oggetto: “Ricordi Mostra d’Oltremare – ICT GDS” – mentre via mail all’indirizzo mail: comunicazionedigitale@mostradoltremare.it

Immagine di copertina: napoli-turistica.it