Nuova Orchestra Scarlatti: questa domenica una serata all’insegna della musica classica napoletana

Nuova Orchestra Scarlatti
Nuova Orchestra Scarlatti

Il 6 novembre al Conservatorio di Napoli una serata all’insegna della musica classica napoletana con la Nuova Orchestra Scarlatti.

Domenica 6 novembre alle ore 19:00, la Nuova Orchestra Scarlatti torna nella Sala Scarlatti del Conservatorio di Napoli, in Via San Pietro a Majella 35, con la bellezza e il sentimento della musica classica napoletana, e con due solisti di prestigio: il pianista Francesco Nicolosi e il violoncellista e direttore Luigi Piovano.

Il programma e i protagonisti della serata

In programma gemme di bellezza e sentimento della civiltà musicale partenopea del ‘700 e ‘800: G. Paisiello con il suo bellissimo Concerto per pianoforte e orchestra n. 4 in sol minore; G. Martucci con due concentrate Romanze per violoncello e pianoforte; infine un capolavoro di un giovane W. A. Mozart molto ‘italiano’, la Sinfonia n. 29 in la K 201. 

Il pianista catanese Francesco Nicolosi, eccellenza della scuola pianistica napoletana, considerato uno dei massimi interpreti del repertorio napoletano del ‘700, sarà protagonista in un capolavoro strumentale di Giovanni Paisiello, il Concerto n. 4 per pianoforte e orchestra in sol minore, tutto attraversato da un avvolgente colore passionale, non senza sprazzi di intimità già quasi preromantica. Si passerà dal tardo Settecento al tardo Ottocento napoletano con Giuseppe Martucci, il grande compositore capuano capace di fondere una cantabilità mediterranea con la profondità raffinata del grande romanticismo europeo.

Piovano dirigerà la Nuova Orchestra Scarlatti in Paisiello e nel brano che completa il programma della serata, la Sinfonia n. 29 K 201 di Mozart: capolavoro in cui un Wolfgang diciottenne, fin dal guizzante gesto iniziale dei violini, anima un geniale equilibrio tra contrappunto orchestrale e verve ‘italiana’.

Il costo del biglietto è 10 euro. Per info 081 2535984 oppure info@nuovaorchestrascarlatti.it.

La Nuova Orchestra Scarlatti

La Nuova Orchestra Scarlatti è nata a seguito dello scioglimento dell’Orchestra Scarlatti RAI ed è in attività dal 1993. A partire dal 1994 l’orchestra è presente sul territorio napoletano e campano con eventi e rassegne periodiche, ma ha tenuto anche numerosi concerti in importanti centri italiani ed esteri, da Roma a Belgrado, da Ginevra al Lussemburgo, da Berlino a San Pietroburgo, con un repertorio spaziante dalla musica barocca alla contemporanea (prime esecuzioni assolute di Ivan Vàndor, Giacomo Manzoni, Ennio Morricone ecc.). Costante è l’impegno della Nuova Orchestra Scarlatti per valorizzare in Italia e nel mondo il patrimonio della scuola musicale napoletana.

[adrotate group=”6″]

La nostra rivista
La nostra
rivista
L’Espresso Napoletano diffonde quella Napoli ricca di storia, cultura, misteri, gioia e tradizione che rendono la città speciale e unico al mondo!

SCELTI PER TE