Napoli celebra la giornata mondiale degli Istituti Confucio

confucio
confucio

La casina Pompeiana, riportata ai suoi antichi splendori, e già sede di mostre ed eventi che animano i ferventi centri culturali partenopei, per alcune ore, è stata il fulcro di un mondo antico, lontano e straripante di tradizioni come la Cina. Musica, canti, danze tradizionali, laboratori di calligrafia, pittura, tecnica dei nodi, dimostrazioni di arti marziali e assaggi di cucina cinese hanno animato la città, che ha ospitato le celebrazioni per la giornata mondiale degli “Istituti Confucio”.

L’istituto Confucio, radicato nel territorio dal 2007, è un’associazione culturale nata in collaborazione con la Shanghai International Studies University con sedi aperti in tutto il mondo, con lo scopo di sostenere e promuovere la conoscenza delle tradizioni e della cultura sinica; oltre ad offrire corsi di studio della lingua cinese, con piani di didattici specializzati, quali strumenti per favorire le relazioni sociali e professionali tra l’occidente e il mondo del Dragone. In occasione della giornata mondiale dell’Istituto, la sede di Napoli, i cui uffici sono dislocati presso l’Università l’Orientale, ha organizzato, con l’intervento dei docenti dell’ateneo, delle associazioni del territorio e la presenza della comunità cinese partenopea, una kermesse di spettacoli, dimostrazioni e degustazioni.   

confucio

Per l’intera mattinata una suggestiva atmosfera, dai toni orientali, ha invaso la Casina Pompeiana presso il parco della Villa Comunale di Napoli, che ha aperto le porte a numerosi visitatori e curiosi che hanno affollato le sale della struttura assistendo alle tradizioni dimostrazioni di Tai-Chi, antica disciplina derivante dalle arti marziali cinesi, e di di Kung-fu, a cui sono seguite le frizzanti esibizioni delle ragazze della scuola italo-cinese, che hanno proposto una rivisitazione moderna delle tipiche musiche e danze della loro terra. Come ha sottolineato il Dottor Bruno Marfè, direttore del sito, l’incontro per le celebrazioni della giornata mondiale dell’Istituto Confucio è solo uno dei tantissimi eventi ospitati nella Casina Pompeiana che sostiene e favorisce delle sviluppo artistico e culturale della città.

confucio

La giornata si è conclusa con assaggi della cucina cinese ormai divenuta la più imitata e consumata al mondo, sia nelle sue versioni classiche che nelle rivisitazioni in chiave moderna presentati dai nuovi chef orientali.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram

La nostra rivista
La nostra
rivista
L’Espresso Napoletano diffonde quella Napoli ricca di storia, cultura, misteri, gioia e tradizione che rendono la città speciale e unico al mondo!

SCELTI PER TE