Si parla d’amore all’Archivio di Stato di Napoli

Archivio di Stato di Napoli
Archivio di Stato di Napoli

San Valentino nella Sala Filangieri dell’Archivio di Stato di Napoli: un incontro dedicato all’amore e all’educazione sentimentale.

L’Archivio di Stato di Napoli racchiude le memorie delle generazioni passate: non solo dei personaggi storici, ma anche della gente comune, nel corso delle esistenze di gioie e dolori. Nei 70 chilometri lineari di fascicoli custoditi nelle strutture del Monastero dei Santi Severino e Sossio, cinque piani per complessivi 24mila metri quadrati, e della sede di Pizzofalcone ci sono documenti eterogenei, fra cui alcuni, sorprendenti: le lettere d’amore.

Il giorno di San Valentino è parsa l’occasione ideale per organizzare un evento dedicato all’amore e all’educazione sentimentale: Scrivimi d’amore – Lettere dalla penna d’oca ai messaggi Whatsapp, che si svolgerà nella Sala Filangieri a partire dalle ore 10:00 del 14 febbraio 2023.

Il programma

Molti i capitoli del ricco programma:

Le corti d’Amore – Tribunali amorosi di dame dei tempi che furono, raccontati dal professor Giuseppe Mastrominico – Università Federico II con l’accompagnamento del duo Notturno Concertante;

Come si scrive una lettera d’amore? Con la scrittrice Piera Carlomagno;

Risultati del contest “Scrivimi d’amore”, lanciato sui social dall’Archivio di Stato;

Lettura di lettere d’amore storiche e contemporanee, partecipanti al contest o patrimonio dell’Archivio di Stato, interpretate da un folto gruppo d’attori, fra cui Nunzia Schiano, Rosanna de Bonis, Ernesto Lama, Angela Rosa d’Auria, Lucia Ronca;

Collegamento con il direttore del Museo delle Lettere d’Amore dott. Massimo Pamio, da 23 anni attivo a Torrevecchia Teatina (CH) e promotore di un Premio sui messaggi amorosi;

Educazione sessuale e amore – dr Antonio Merlino, farmacista;

Oltre la morte… l’Amore nei Testamenti olografi – Salvatore de Matteis.

Gli organizzatori stanno ancora elaborando il programma che prevedrà tante sorprese per gli spettatori. 

Archivio di Stato di Napoli

[adrotate group=”6″]

La nostra rivista
La nostra
rivista
L’Espresso Napoletano diffonde quella Napoli ricca di storia, cultura, misteri, gioia e tradizione che rendono la città speciale e unico al mondo!

SCELTI PER TE