venerdì, 07 Ago, 2020 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

“Un bel… leggere”. Un pomeriggio di cultura Rogiosi sulla terrazza delle Arcate

0

Domani, dalle 18.00 alle 21.00, sulla terrazza delle Arcate, in via Aniello Falcone 249, Rogiosi Editore propone un pomeriggio di cultura, con la presentazione di “Inferno 1860” di Marco Lapegna e “Nel nome del mare” di Oreste Ciccariello, due nuovi volumi entrati nel catalogo della casa editrice a luglio e la proiezione del docufilm Al posto giusto. Al momento giusto” a cura di Gigi & Ross, che saranno presenti all’evento con il magistrato Catello Maresca e il giornalista Paolo Chiariello, e Oreste Ciccariello.

Il pomeriggio inizia alle 18.00, con la presentazione di “Inferno 1860” di Marco Lapegna, che ambienta il suo racconto nella rovente estate napoletana del 1860. Mentre Garibaldi con il suo esercito di volontari risale la penisola e l’amministrazione del Regno delle Due Sicilie è in completo disfacimento, l’ispettore di primo rango della polizia borbonica Gaetano Casagrande è incaricato di indagare su un delicato caso di duplice omicidio: una anziana venditrice ambulante di umile aspetto e la moglie di un giudice appartenente all’alta aristocrazia napoletana sono ritrovate assassinate assieme nello stesso apparta-mento. Intrecciando l’indagine poliziesca con gli eventi storici realmente accaduti, l’intento dell’autore è costruire un romanzo noir raccontando al tempo stesso la vita quotidiana di Napoli nei quattro mesi decisivi nel processo di unificazione dell’Italia. Una città tumultuosa e piena di vita, popolata da guardie pigre e svogliate, immigrati pugliesi in cerca di una vita migliore, spie del regno di Sardegna, piccoli ladruncoli, preti impegnati in omelie reazionarie e avvocati liberali. Una terra in bilico tra un passato pieno di contraddizioni e un futuro ricco di incognite, eternamente sospesa tra l’attesa remissiva di un aiuto esterno e il desiderio di partecipare in prima persona al cambiamento epocale. Cambiamento che promette benefici per tutti, ma forse non all’altezza del prezzo che ognuno dovrà pagare. Insieme all’autore, interviene Gianpasquale Greco.

Alle 19.00, Oreste Ciccariello, insieme all’editore Rosario Bianco, presenta il suo nuovo romanzo “Nel nome del mare”. Pagine in cui ha raccolto e raccontato la forza distruttrice del mare e la sua incredibile clemenza. La capacità di condannare e salvare, per sempre. L’inarrestabile potenza di capovolgere una barca e l’irresistibile spinta a crederci ancora. Le onde che si infrangono, le onde che accarezzano. Sulla dicotomia del mare si muove questa storia. Il mare è prima carnefice, amante voluttuoso, eterno nemico e prigione, poi diventa una placida culla, unica flebile speranza, sola via d’uscita, ultima salvezza. Il racconto di un giovane ragazzo, Seyum, che si trova per due volte ad affrontare il mare e a sconfiggerlo per trovare la libertà. Una storia inventata, in un luogo che non esiste, che però purtroppo riflette, allegoricamente, qualcosa di tristemente vicino alla realtà dei giorni nostri. Troppe persone che sfidano il mare per trovare la libertà e finire in una prigione più grande di quella che hanno lasciato. Come Seyum, però, bisogna crederci e lottare nel nome del mare. Perché, del resto, nel nome del mare l’uomo spera, prega e invoca. Al di là del mare l’uomo fugge. Per colpa del mare l’uomo spesso e ancora si perde. Ma nel nome del mare l’uomo sempre e per l’ultima volta si salva.

La chiusura è affidata a Gigi & Ross, che saranno alle Arcate per la proiezione del docufilm “Al Posto Giusto. Al Momento Giusto”, un lavoro straordinario che ribalta la visione comune, secondo la quale, le vittime bianche di camorra sono sempre al posto sbagliato, nel momento sbagliato, prodotto da Rogiosi Editore, in collaborazione con l’Università Telematica Pegaso. A cura di Gigi & Ross e Oreste Ciccariello, il docufilm racconta le storie di Annalisa Durante, Maurizio Estate, Silvia Ruotolo, Genny Cesarano e Gigi Sequino e Paolo Castaldi. Interpreti e ruoli: Rosaria De Cicco (Silvia Ruotolo), Cristiano Di Maio (Maurizio Estate), Mirko Ciccariello (Genny Cesarano), Elisabetta Mirra (Annalisa Durante), Gigi & Ross (Luigi Sequino e Paolo Castaldi). Intervengono il magistrato Catello Maresca e il giornalista Paolo Chiariello.

In ottemperanza alle norme imposte dall’emergenza da Covid 19, è obbligatoria la prenotazione: 0815564086 / info@rogiosi.it. Al momento della prenotazione è necessario indicare l’orario prescelto.

L’Espresso napoletano è una rivista di arte e cultura che racconta il bello e il buono della Campania. Nella sua versione cartacea, in edicola ogni mese, si ritrova una particolare attenzione alle tradizioni del popolo partenopeo, nel tentativo di contribuire alla loro salvaguardia e valorizzazione. Per chiedere l'abbonamento alla rivista: info@rogiosi.it 0815564086