domenica, 08 Dic, 2019 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Weekend a Napoli: mostre, concerti ed eventi da non perdere

0

Weekend a Napoli: ecco tutti gli eventi da seguire in città e provincia dal 15 al 17 novembre 2019.

Orson Welles’Roast al Teatro Nuovo di Napoli

Orson Welles, icona del ventesimo secolo, attore, regista, sceneggiatore, drammaturgo e produttore cinematografico geniale torna tra noi a mostrare la sua scabra verità di uomo. A interpretarlo è Giuseppe Battiston, avvolto dalla luce di Broadway in Orson Welles’ Roast, in scena da giovedì 14 novembre fino a domenica 17 al Teatro Nuovo di Napoli, con la regia di Michele De Vita Conti. Il testo, scritto a quattro mani dallo stesso Battiston e Michele De Vita e messo in scena dagli Ipocriti di Melina Balsamo, è tratto da numerose interviste rilasciate dal regista stesso, restituendo alcuni aneddoti della sua vita passando da alcune riflessioni sul cibo per passare poi alla sua meno famosa carriera teatrale, alla fortunata trasmissione radiofonica e, infine, al suo musical su Cole Porter. Il gioco teatrale di Orson Welles’ Roast ruota interamente intorno all’attore, che si specchia alla possente vita narrata di quel maestro indiscusso del Cinema mondiale, salito troppo in fretta all’apice della sua carriera e precipitato, inesorabilmente, verso il declino negli ultimi anni della sua vita.

Info e prenotazioni: 0814976267/botteghino@teatronuovonapoli.it.

Teatri di frontiera, il tour di Monica Sarnelli

Formazione inedita per la “Napoli@Colori” di Monica Sarnelli che dedica il suo nuovo tour ai “teatri di frontiera” di Napoli e della Campania. L’artista si esibirà in trio, con Alfredo Di Martino (fisarmonica, piano, tastiere) e Pino Tafuto (piano, tastiere), impegnata in una serie di concerti dedicati ad alcuni spazi fondamentali di aggregazione e cultura che vivificano tante aree popolari della città e non solo. Si comincia domenica 17 novembre al Nuovo Teatro Sanità (ore 19), si continua ancora al TAN – Teatro Area Nord (domenica 1 dicembre, ore 19), proseguendo poi alla Domus Ars del Centro Storico di Napoli (4 gennaio), al NEST – Napoli Est Teatro (1 febbraio) e in tanti altri spazi di tutta la regione. Un tour che proporrà un repertorio sempre diverso ed uno spettacolo diviso in due momenti. Una prima parte renderà omaggio agli artisti che sono immediatamente identificabili con il luogo (Totò per la Sanità, ad esempio, o Mario Musella, Franco Del Prete e James Senese per Piscinola) una seconda parte, invece, sarà indicata con la complicità dei social dal pubblico stesso che potrà scegliere ed indicare il brano da eseguire.

Biglietti: 15 euro intero e 12 euro ridotto (per gli under 25, gli over 65, le donne di tutte le età e gli abbonati). Info e prenotazioni: 3396666426.

L’ensemble spagnolo L’Apothèose a Napoli

Per la prima volta a Napoli, il gruppo spagnolo L’Apothéose si esibisce in un evento – ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti – che rientra nell’ambito della quarta edizione del Progetto Europa, organizzato dall’Instituto Cervantes e da CNDM.

Venerdì 15 novembre alle ore 20 alla Fondazione Pietà de’ Turchini (chiesa di Santa Caterina da Siena, via Santa Caterina, 38 Napoli) ospiterà la musica dell’ensemble madrileno, formato da Laura Quesada (traverso), Victor Martínez (violino), Roldán Bernabé (violino), Carla Sanfélix (violoncello) e Asís Márquez (clavicembalo). Dopo la tappa napoletana, il gruppo continuerà la tournée in Italia a novembre per quattro date: Palermo il 12, Roma il 14, Napoli il 15 e Milano il 16. Dal vivo presenta un programma nel quale rivivono i rapporti tra musica spagnola ed italiana, a partire dal XVII secolo. In scaletta composizioni di José de San Juan, Alessandro Scarlatti, Juan Francés de Iribarren, Giacomo Facco,Pietro Antonio Locatelli, Mauro d’Alay,  Vicente Basset e Leonardo Leo.

Mamma Napoli Mood al Teatro Sancarluccio

Sabato 16 novembre alle ore 21 e domenica 17 novembre alle ore 18, al Teatro Sancarluccio va in scena Mamma Napoli Mood, un atto d’amore verso la città di Napoli e i suoi figli, la sua cultura e la sua  umanità. Lo spettacolo è anche un grido, una chiamata alla sensibilità di tutti, a non restare impassibili davanti ai problemi che da sempre feriscono la città partenopea.

Fra commedia e dramma, filosofia del vivere, l’omaggio a Salvatore Di Giacomo e l’importante ricordo di una tragedia volutamente dimenticata, Mamma Napoli Mood di Emiliano De Martino è la rappresentazione di quella parte di noi che ancora si commuove per il sorriso di un anziano o di un bambino sporco e maleducato. La parte di noi che non vuole arrendersi all’ingranaggio stritolante di una società che ingloba e uniforma le diversità.

Link per acquistare i biglietti: http://www.nuovoteatrosancarluccio.it/index.php/event/mamma-napoli-mood/.

Plenum di Luca Gilli in mostra al Maschio Angioino

Sabato 16 novembre, al Maschio Angioino, alle ore 12.30, sarà inaugurata la personale di Luca Gilli, a cura di Marina Guida. Il progetto, organizzato in collaborazione con la galleria Paola Sosio Contemporary Art di Milano, è promosso dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, e gode del Matronato della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee. Gilli articola il suo dialogo artistico, che è al tempo stesso scientifico e filosofico, facendo leva sul concetto di plenum, di aristotelica e cartesiana memoria.

“Scapestro secret concert” al centro storico di Napoli

Fulvio Di Nocera, in arte Scapestro, sarà in concerto al centro storico di Napoli venerdì 15 novembre alle ore 21. Ad accompagnarlo in questo live Chiara Carnevale alle voci e alle percussioni, Antonella Bianco alla chitarra elettrica e Caterina Bianco al violino. La location dell’evento è, però, segreta e sarà svelata solo 24 ore prima dell’evento. 

Info e prenotazioni: scapestromail@gmail.com/3288139752

Daniele Silvestri in concerto

“Ci sono voluti 50 anni di vita e 25 di carriera per trovare non tanto il coraggio, quanto la voglia di decidere di fare un tour nei palasport. Ho sempre amato gli spazi più raccolti, o la magia dei teatri..e continuerò a farlo. Ma ho anche sempre avuto voglia di cimentarmi con sfide diverse, e a quanto pare le nuove canzoni sembrano spingermi in questa direzione”. Daniele Silvestri ha spiegato così, con un post sulle sue pagine social, la scelta di nuova e lunga tournée nei palasport che scandisce i 25 anni di carriera e un nuovo progetto discografico ricco di suoni da “grandi spazi”. A Napoli l’appuntamento è il 16 novembre al Palapartenope.

Info e prenotazioni: palapartenope.it.

Sagra della noce di Scisciano 

A Scisciano (NA) torna l’atteso appuntamento con la Sagra della Noce, sabato 16 e domenica 17 novembre, a partire dalle ore 20,00, presso il parcheggio comunale in via Sabato Borzillo, sarà possibile degustare, presso gli stand predisposti per l’occasione i tradizionali piatti a base di noce con un menù ricco e variegato pensato per tutti i palati. La domenica gli stand saranno aperti anche a pranzo, e in programma ci saranno anche spettacoli e intrattenimento.

Natale al Parco Vanvitelliano del Fusaro

Si accenderanno il 15 novembre le suggestive luminarie di Natale che sono, in questi giorni, in allestimento alla Casina Vanvitelliana. A darne anticipazione, è proprio il sindaco di Bacoli, Josi Gerardo Della Ragione, che sula pagina ufficiale di facebook scrive: “È iniziato l’allestimento natalizio del Parco Vanvitelliano del Fusaro. Le luci d’artista illumineranno il Real Sito Borbonico. Sarà il giardino dei bambini, delle famiglie e di tutti coloro che amano la nostra città. Segnatevi questa data: venerdì, 15 novembre”.

 

 

 

Credo nell'effetto salvifico della musica e nel destino. Amo giocare a calcio quasi quanto raccontarlo; tendenzialmente opportunista e poco incline agli insuccessi.