giovedì, 09 Lug, 2020 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Wonderful Naples Prize

0

Meravigliosa Napoli!

Una Napoli sconosciuta quella messa in risalto dal concorso internazionale Wonderful Naples Prize.

Con scadenza il 1° giugno 2014, il concorso fotografico lanciato dall’Associazione Culturale Photo Polis, in partnership con Videometrò News Network e con la partecipazione del Touring Club Italiano e di Città della Scienza, è aperto ai fotoamatori e ai professionisti di qualsiasi età.

L’obiettivo del progetto è di svelare e far conoscere le realtà più intime e segrete della città in tutti i suoi aspetti: arte, architettura, creatività, eccellenza e inventiva di ogni ambito culturale, sociale e produttivo.

I partecipanti dovranno realizzare un progetto fotografico che esalti l’unicità di Napoli, composto da dieci scatti, scegliendone poi uno, due o tre da inviare al concorso.

La giuria ,a cui andrà il compito di valutare i lavori, si avvarrà di professionisti della fotografia, della comunicazione, della grafica, del giornalismo, dell’architettura e dell’arte: Giuseppe Albanese, Mariangela Contursi, Pino Grimaldi, Rosaria Iazzetta, Antonio Menna, Sergio Olivotti, Sergio Siano e Pietro Treccagnoli.

locandina concorso

Al vincitore del concorso andrà l’onore di mostrare la sua “Napoli nascosta”, sul circuito televisivo Videometrò News Network presente nelle principali stazioni della metropolitana di Napoli e del sistema di metropolitana regionale.

Ogni giorno, per un mese, 300.000 viaggiatori – divisi tra metropolitana, funicolari cittadine, Cumana, Circumflegrea e Circumvesuviana – potranno ammirare le immagini del primo classificato.

Ulteriore spazio e visibilità saranno assicurati anche ai successivi quattro classificati.

Per tutti l’appuntamento sarà, poi, il 12 giugno a Città della Scienza, dove avrà luogo la cerimonia di premiazione, presentata da Mario Scippa.

Per ulteriori info, e per scaricare il bando di partecipazione, il sito da consultare è : http://www.wonderfulnaplesprize.org/.