giovedì, 04 Giu, 2020 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Zeppole di San Giuseppe da fare in casa, la ricetta della pasticciera Anna Chiavazzo

0

Non è San Giuseppe senza la famosa ‘zeppola’, uno dei dolci più amati da tutta la Campania. La pasticciera Anna Chiavazzo, titolare de Il giardino di Ginevra, ha voluto condividere tramite social la sua ricetta per una zeppola con i fiocchi, da fare in casa.

Zeppola di San Giuseppe, la ricetta di Anna Chiavazzo

Ingredienti per le zeppole:
400 gr di farina di grano tenero
500 gr di acqua
75 gr di burro
10 uova medie
10 gr di sale
olio di semi di arachidi per la frittura.

Procedimento:
Porre in un tegame l’acqua il sale e il burro tagliato a cubetti, a fiamma moderata non appena il tutto sfiorerà il bollore aggiungere la farina a pioggia in una volta sola, allontanare brevemente il tegame dalla fiamma. Mescolare rapidamente con con un mestolo di legno, rimettere sul fuoco,una volta che il composto si sarà addensato; continuare a cuocere fino a quando non si staccherà dalle pareti del tegame. Trasferire in una ciotola o in planetaria. Lasciare l’impasto intiepidire, inserire le uova una per volta fino a ottenere un impasto liscio e setoso. Inserirlo in una sac ‘a poche munita di beccuccio dentellato, formare le zeppole singolarmente su carta da forno: ciò faciliterà il trasferimento nel pentolone dei fritti.

La cottura deve essere lenta e assistita, finché le zeppole si gonfino bene, ed è preferibile munirsi di altra pentola con olio a temperatura più alta dove verranno trasferite per la doratura.
Una volta pronte scolarle e depositarle su carta assorbente. 

Ingredienti per la crema pasticcera:
250 gr di latte intero 
70 gr di zucchero
40 gr di amido di mais 
50 gr di panna fresca 
80 gr di tuorli
½ baccello di vaniglia.

Procedimento:  
In un pentolino unite il latte, la panna e i semi che avete prelevato dalla mezza bacca di vaniglia e portate a sfiorare il bollore; nel frattempo, in una ciotola unite i tuorli con lo zucchero e sbattete rapidamente con una frusta per ottenere un composto uniforme, su cui verserete il latte caldo a filo; riportate sul fuoco il tutto e lasciate addensare fino ad ottenere una crema compatta e liscia, che sarà pronta nel momento in cui si staccherà dalla spatola in un solo colpo. A questo punto farcire le vostre zeppole con la crema pasticcera zucchero a velo e amarene a piacere.

L’Espresso napoletano è una rivista di arte e cultura che racconta il bello e il buono della Campania. Nella sua versione cartacea, in edicola ogni mese, si ritrova una particolare attenzione alle tradizioni del popolo partenopeo, nel tentativo di contribuire alla loro salvaguardia e valorizzazione. Per chiedere l'abbonamento alla rivista: info@rogiosi.it 0815564086